Guadagnare con le proprie passioni

Guadagnare con le proprie passioni: per un mondo migliore!

Articolo di Melofile

Guadagnare con le proprie passioni, dovrebbe essere semplicemente la normalità. Purtroppo, spesso, ci si ritrova nel fare un mestiere che non sempre collima con le nostre migliori capacità. Certo, il lavoro deve essere inteso come un servizio per una società che si autogestisce, e sebbene non tutti i lavori possano essere figli di una passione, alimentare il proprio talento, e trasformarlo in guadagno, è un atto nobile, e in questo articolo leggeremo perché.

Quante volte, da piccoli, ci siamo sentiti rivolgere la domanda: “cosa vorrai fare da grande?”. Peccato che spesso, quasi sempre, lo scopriamo quando “grandi” lo siamo già, dopo che le scelte fondamentali, quelle che ci mettevano di fronte ad un bivio, fossero già state compiute.  Per fortuna, in questi casi, nulla è perduto, e ciascuno di noi presto o tardi scoprirà qual è il sua vero talento, dedicandogli il tempo residuo delle giornate trascorse a fare tutt’altro, ma sufficiente per sentirsi appagati e per veder crescere le proprie abilità.

Abbiamo una missione

È compito di ciascuno di noi mantenere in vita le proprie passioni. È un dovere morale con sé stessi e a favore della società in cui viviamo. Mantenere in vita le proprie passioni, non ci fa solo sentire in vita, ma è l’omaggio alla vita stessa e alla fortuna di essere arrivati fino a qui. Ognuno di noi deve continuare a crescere con le proprie passioni, e ognuno di noi dovrebbe servirsi delle attività fatte dalle passioni di altri. E ognuno di noi dovrebbe guadagnare con le proprie passioni.

Non sarebbe serio girarci troppo intorno: le passioni costano. E spesso è difficile quantificare quanto. Non è solo una questione di attrezzature (a volte costosissime), programmi o infrastrutture in generale, ma esiste anche una componente fatta del tempo impiegato per imparare, migliorarci e tenerci aggiornati. Corsi di aggiornamento, libri, viaggi o seminari hanno dei costi da sostenere, che sebbene ci diano soddisfazione, ci mettono spesso con le spalle al muro a fronte di altre “priorità” che il trascorrere della vita ci pone davanti.

È per questo motivo, che non dovremmo mai svendere le nostre abilità. Ed è altrettanto valido il contrario: non dovremmo mai pretendere un buon servizio a prezzi stracciati. Sarebbe solo una questione di tempo, vedere sparire tra noi risorse di qualità.

Le passioni costano

Siamo tutti freelance

Melofile è nato con uno scopo: diffondere qualità attraverso un unico canale, dove ognuno possa esprimere liberamente il proprio talento, e trovare il talento altrui. Melofile è nato dalla trasversalità del suo ideatore, che non ha mai posto limiti alla sua curiosità, e che solo il tempo a disposizione rappresenta la barriera nel coltivare molteplici passioni.

Perché il mondo in cui viviamo è troppo interessante per rimanerne indifferente. Perché attorno a noi esiste gente davvero straordinaria.

Boris Vitrano

Ciao, sono Boris Vitrano, il fondatore di Melofile.it. Ho creato questa piattaforma con una missione: creare qualità attraverso un marketplace per attività e creatività vendibili online. Con il confronto diretto tra più scelte, si avrà l'opportunità di selezionare freelance ad hoc per ogni esigenza, e i professionisti avranno l'opportunità di creare gratuitamente il loro negozio digitale.

Saremmo felici di sentire la tua

Lascia un commento

Benvenuto su Melofile!
Ripristina la Password