REGISTRAZIONI PROFESSIONALI BASSO ELETTRICO FRETTED / FRETLESS 5 / 6 CORDE

Aggiungi ai preferitiAggiunto ai preferitiRimosso dai preferiti 0
Category:

70 

LUCIANO “LUCIDO” SUSTO
STUDI EFFETTUATI: studia al Centro Professione Musica di Milano (CPM) dove, sotto la guida di Stefano Cerri, si diploma in basso elettrico. Perfeziona la tecnica sullo strumento con Dino D’Autorio. Perfeziona le conoscenze in armonia e composizione con Roberto Pronzato.
COLLABORAZIONI: dal 1990 al 1995 lavora in Italia e Svizzera per l’agenzia “Unisonor” di J. Guggenbuhl. Con Antonello Masato registra il cd “Omait” Dal 1996 suona con il chitarrista Armando Corsi, con cui registra due video didattici (“Anima Latina” e “La batteria Etnica”) e partecipa a diversi tour in Italia e all’estero. Con Armando Corsi ha l’opportunità di suonare con alcuni dei più importanti musicisti italiani (Antonello Salis, Vincenzo Zitello, Ettore Fioravanti, Mario Arcari e Antonio Marangolo), partecipa a trasmissioni televisive e radiofoniche della RAI e al prestigioso Premio Tenco al teatro Ariston di Sanremo. Nel 1996 suona con Franco Oppini (Gatti di vicolo Miracoli). DAl 1997 al 1998 suona con il batterista Gianni Branca con cui realizza anche una lunga serie di seminari in tutta Italia. Sempre con Gianni Branca vince l’edizione 1997 di “Percfest-Memorial Naco”.
Dal 2000 è il bassista della “The Great Naco Orchestra”, un ensemble diretto da Rosario Bonaccorso, in cui suona insieme a Mauro Pagani e Franco Mussida, Ellade Bandini, Christian Meyer, Paul Jeffry, Dado Moroni, Ernesttico, Daniele Di Gregorio, Massimo Carrano, Luigi Bonafede, Gilson Silveira, Tullio De Piscopo, Agostino Marangolo, Michael Rosen,… Dal 2001 suona, anche su reti Mediaset, con il gruppo latino “Salsabrosa”.
Nello stesso periodo inizia a proporre le sue composizioni su cd (“Lucido”) e dal vivo in una serie di concerti per solo basso. Con il batterista Marco Cavani dà vita al duo “Boom-La” in cui c’è spazio per le composizioni di entrambi. Da questa collaborazione nasce un secondo cd (“Lucido Live-Lingo Bootleg”) che raccoglie un po’ dell’anima live del duo. Sempre nel 2001, nell’ambito del “Percfest”, suona con Teresa De Sio. Dal 2002 è il bassista dei “Rumbachina”, un ensemble in cui il basso è l’unico strumento melodico e armonico. Nei “Rumbachina” suona con Marco Fadda, Marika Pellegrini e Sergio Limuti. Nel 2002 suona anche con i “Cubeba”, gruppo guidato dai “Cavalli Marci” Paolo Passano e Raffaele Rebaudengo. Dal 2002 suona nei “Jazzpot” con Andrea Marchesini, Rino Nicolosi e Gianpiero Lobello. Dal 2002 suona nel “Luca Capitani Power Trio”, con cui partecipa alla realizzazione dei dvd “Ufip 70th Anniversary”, “Tempi Moderni” e del cd “2040”.
Inizia anche la collaborazione con Gilson Silveira con il quale partecipa alla realizzazione di quattro dvd: ”Ufip 70th Anniversary” , “Ufip 75th Anniversary” , “Ufip artists” e “Gilson Silveira a boy from Ipoema”.
Sempre nel 2002 nasce il duo “Susto-Soranzio” con Donatella Soranzio (mezzosoprano), che propone arie d’opera, colonne sonore e canzoni d’autore arrangiate per basso e voce. Nel 2003 suona in trio con Antonio Faraò. Nel 2004 suona nei “N.Y. Peanuts” con Max Pizio, Beppe Pini e Marco Cavani. Nel 2005 collabora con la cantante Pascale Charreton nello spettacolo “Via libera!” nel quale suona con Armando Corsi, Mario Arcari e Tony Meneses Dal 2006 suona nel quartetto di Franco Olivero col quale registra anche il cd “La sottile fune”. Dal 2006 dà vita con il chitarrista Paolo Ballardini a vari progetti tra cui “Vuelvo al Sur” con Tony Meneses. Dal 2006 suona nel “Cool Acoustic Trio” col quale registra il cd “Satin doll”. Con Bruno Costa registra il cd “La bella stagione”, con A Bandassa registra due cd “Vitta da mainae” e Gatti in amo’”. Con Pierrette Berentzen registra il cd “Changing”.
Nel 2007 collabora con l’artista Ivano Sossella componendo le musiche per opere esposte a Nizza, Berlino e New York.
Dal 2007 insegna per l’accademia di Basso Elettrico “Bass to Rock”.
Nel 2008 compone le musiche per lo spettacolo teatrale “Tra sogno e amore” eseguite dal vivo con Donatella Soranzio alla voce, Franco Olivero al sax e flauto, Silvio Ceirano alle percussioni.
Sempre nel 2008 suona con Phil Drummy, Lorenzo Frizzera e Marco Fadda nella formazione Rhythm Factory. Dal 2008 suona nei O Nosso Cantinho di Federica Tassinari e nei Ritmo y Madera di Marco Fadda.Dal 2008 collabora anche con la BanDaneo Especial con i quali registra il cd “BanDaneo & friends vol. 2” e il video “10 anni sono passati”. Con Max Campioni registra due cd “Fuori dagli schemi” e Ma anche no”.Nel 2009 inizia la collaborazione con il quintetto di tango argentino ”Letras de tango” con i quali registra il cd “Ensuenos”.
Sempre nel 2009 compone le musiche per una installazione di Ivano Sossella alla Biennale di Venezia nella sezione Detournment.
Nel 2010, insieme a Donatella Soranzio alla voce e a Gianpaolo Costantini al bandoneon costituisce il trio tango-elettrotango “ Susto e Soranzio avec Costantini” che pubblica il cd “Quattroequarantatre”.
Nel 2012 con Mauro Vero e Marco Fadda pubblica il cd “La strada di casa”. Con Paolo Passano e Tony Meneses registra il cd “L’originale storia di Johnny P.”. Sempre nel 2012 collabora alla registrazione del cd del chitarrista Paolo Ballardini “Roots” con il quale suona nel “P.B.trio”.
Dal 2013 suona con Philip Hamilton (Pat Metheny, Steely Dan…) e Gio Moretti (Mike Stern…)
Dal 2014 suona con Andrea Braido e Loris Lombardo.
Nel 2014 partecipa, col quartetto di Carlo Aonzo al “Caterraduno” a Senigallia per RaI Radio 2.
Nel corso dello stesso anno si esibisce, in duo con Donatella Soranzio, in una serie di concerti a New York.
Nel 2016 suona in quartetto con Andrea Braido, Antonio Marangolo e Loris Lombardo e con il cantautore Max Manfredi. Con Roberto De Bastiani registra il cd “Risvolti”.
Nel 2017, insieme ad Antonio Marangolo, Luca Lamari e Loris Lombardo, dà vita al quartetto “Amarangolo Ethnology”.

Video: REGISTRAZIONI PROFESSIONALI BASSO ELETTRICO FRETTED / FRETLESS 5 / 6 CORDE

Recensioni degli utenti

0.0 su 5
0
0
0
0
0
Scrivi una recensione

Non ci sono ancora recensioni

Solo gli utenti che hanno effettuato l'accesso e che hanno acquistato questo servizio possono lasciare una recensione.

La mia strumentazione: Yamaha BB5000 5 corde fretted customized by Roberto Martino Yamaha TRB6 6 corde fretless customized by Roberto Martino Ibanez BTB 676 6 corde fretted Basso Acustico Tacoma 5 corde fretted Ashbory 4 corde fretless
Benvenuto su Melofile!
Ripristina la Password